Gio Filipponi

Giovanni Filipponi, anno 1989, vive in un paesino a metà strada tra parchi, laghi color smeraldo e metropoli milanese. Genitori campani, famiglia del Sud, quando può cerca di tornare nella sua vera terra d’origine. Scrive di sé: «Io non vivo l’emozione, l’emozione mi vive, il sole mi scorre nelle vene, il pensiero mi scrive». Nel 2018 autopubblica tre libri di poesia Io non scrivo, Poesie di More e Cento poesie d’amore e un orgasmo. Dal 2014 gestisce la sua pagina Instagram @pensierialsole seguita, ad oggi, da quasi settantamila persone. Lasciati accadere (2020 Instapoeti, brand del Gruppo editoriale Alise), libro intenso e autobiografico che racconta un percorso di rinascita interiore, è il suo primo lavoro pubblicato da una casa editrice.