Blog — Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Di che stile sei?

Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Di che stile sei?

Ottimo che ti piaccia scrivere ma dovresti anche cercare di capire lo stile che più ti rappresenta. Tendi a sdrammatizzare? Ti piace il filone umoristico? O preferisci sviscerare un argomento dando un taglio serioso? Sei consapevole dello stile che più prediligi, che ti è più affine, che ti caratterizza maggiormente? Di che stile sei? Tendi a comporre frasi brevi o lunghe o interminabili? Ricorri a termini ricercati o ti piace usare un linguaggio semplice? Attenzione: semplice non è sinonimo di banale. Ti viene facile ironizzare, anche quando si tratta di parlare di cose serie? Sei auto ironico, usi un taglio...

Continua a leggere →


Scrivi che ti passa | Come scegliere l’argomento del tuo romanzo

Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Come scegliere l’argomento del tuo romanzo

Qual è il tema del tuo racconto o del tuo romanzo? È ancora vago? Meglio che sia preciso. Guardati attorno, osserva le persone, ascoltale, scrivi appunti o fai dei memo vocali parlando di cose, luoghi e fatti che ti hanno particolarmente colpito, attingi anche dalla tua vita, se vuoi, ma con parsimonia. Di storie autobiografiche non se ne può più o, per lo meno, se lo fai dovresti trovare un modo molto, molto originale per parlare di te. Hai scelto? Sei pronto? Iniziamo.  Cerca una decina di idee sull’argomento che hai scelto e buttale. Sì, hai letto bene, buttale. Le...

Continua a leggere →


Scrivi che ti passa | Cosa rende una storia appetibile

Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Cosa rende una storia appetibile

Ogni anno in Italia vengono pubblicate tra le 60.000 e le 75.000 opere.  Nel 2019, ad esempio, ne sono state pubblicate quasi 74.700, il che vuol dire che ogni giorno sono state date alla luce più di 200 pubblicazioni (escludendo nuove edizioni di classici e ristampe).  Che dire? Scrivere per scrivere sperando di avere successo non ha un gran senso e svuota di significato il nostro operare. In Italia persino un best seller potrebbe non farti guadagnare cifre vertiginose. Le persone che dichiarano di avere letto almeno un libro al mese sono circa 30 milioni (la metà della popolazione italiana)...

Continua a leggere →