Blog

“Le particelle minime”: l’incredibile successo dell’opera di Isabella Millenotti, la scrittrice che non esiste

Alise Editore Aggiornamenti Libri Notizie

“Le particelle minime”: l’incredibile successo dell’opera di Isabella Millenotti, la scrittrice che non esiste

Nessuno conosce la vera identità dell’autrice, eccezionale nel raccontare per Alise Editore la luce delle donne uscite dalle tenebre. Siamo davanti ad un nuovo caso editoriale? Si chiama “Le particelle minime” l’opera prima di Isabella Millenotti, astro nascente della letteratura italiana, pubblicata da Alise Editore. C’è, tuttavia, un piccolo ma fondamentale dettaglio riguardante l’autrice: Isabella Millenotti non esiste. Che si tratti di uno pseudonimo o di chissà cos’altro, nessuno conosce la vera identità dell’autrice, presenza concreta ma, al tempo stesso, ignota, proprio come le tre donne di spalle che rappresentano alla perfezione tanto le storie raccolte all’interno de “Le particelle minime” quanto chi le ha...

Continua a leggere →


Alise Editore, la casa editrice che ha “sconfitto” il Covid-19

Alise Editore Notizie

Alise Editore, la casa editrice che ha “sconfitto” il Covid-19

Idee giovani e fresche per un Gruppo Editoriale che crede (ancora) in un buon libro Oggi pubblicare libri di qualità è possibile. All’epoca delle storie “mordi e fuggi” e della crisi dell’editoria, in Italia esiste una realtà che crede nella forza della lettura per “rendere il mondo un posto migliore”. Alise Editore, casa editrice di Milano e fondata da Alessandro Alise, è un brand giovane che punta all’innovazione e che corre veloce tra i fili dei social network. Una famiglia più che una casa editrice. Un Gruppo Editoriale che sa sperimentare, con la voglia di esplorare nuovi orizzonti letterari.Formata dai brand “Instapoeti”, “Audere”...

Continua a leggere →


Scrivi che ti passa | Di che stile sei?

Alise Editore Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Di che stile sei?

Ottimo che ti piaccia scrivere ma dovresti anche cercare di capire lo stile che più ti rappresenta. Tendi a sdrammatizzare? Ti piace il filone umoristico? O preferisci sviscerare un argomento dando un taglio serioso? Sei consapevole dello stile che più prediligi, che ti è più affine, che ti caratterizza maggiormente? Di che stile sei? Tendi a comporre frasi brevi o lunghe o interminabili? Ricorri a termini ricercati o ti piace usare un linguaggio semplice? Attenzione: semplice non è sinonimo di banale. Ti viene facile ironizzare, anche quando si tratta di parlare di cose serie? Sei auto ironico, usi un taglio...

Continua a leggere →


Instapoeti, manifesto del romanticismo pop ai tempi di Instagram

Alise Editore Aggiornamenti Notizie

Instapoeti, manifesto del romanticismo pop ai tempi di Instagram

Un movimento letterario in forte crescita che ora arriva anche sugli scaffali: da Gio Filipponi con “Lasciati accadere” a “Non vedo l’ora di dimenticarti” di Federica Pala Che lo si voglia definire un’evoluzione in chiave moderna dell’amor cortese o l’evoluzione pop della poesia, Instapoeti sta muovendo sempre di più passi interessanti nel panorama editoriale italiano. Definire questo brand della casa milanese Alise Editore come un semplice marchio letterario è un errore grossolano, poiché Instapoeti è a tutti gli effetti un nuovo movimento letterario, nato nella vita reale, nelle esperienze degli autori e sviluppatosi in quella galassia parallela che risponde al nome di Instagram.Un fenomeno capace di...

Continua a leggere →


Scrivi che ti passa | Come scegliere l’argomento del tuo romanzo

Alise Editore Scrivi che ti passa

Scrivi che ti passa | Come scegliere l’argomento del tuo romanzo

Qual è il tema del tuo racconto o del tuo romanzo? È ancora vago? Meglio che sia preciso. Guardati attorno, osserva le persone, ascoltale, scrivi appunti o fai dei memo vocali parlando di cose, luoghi e fatti che ti hanno particolarmente colpito, attingi anche dalla tua vita, se vuoi, ma con parsimonia. Di storie autobiografiche non se ne può più o, per lo meno, se lo fai dovresti trovare un modo molto, molto originale per parlare di te. Hai scelto? Sei pronto? Iniziamo.  Cerca una decina di idee sull’argomento che hai scelto e buttale. Sì, hai letto bene, buttale. Le...

Continua a leggere →